mercoledì 27 dicembre 2017

Campionato HPV 2017, Misano, 26 febbraio

Al debutto a Misano, lo scorso febbraio, si è disputato il campionato italiano veicoli a propulsione umana, prima prova, la seconda  Monza in giugno.
Ero in gara con la prima Rev, cioè la "V" (11,5 kg, era il primo prototipo con telaio derivato da una mountain bike, in alluminio, fasciato in carbonio nelle giunzioni al posto delle saldature) e arrivai secondo dietro alla M5 di Filippo Verna, nella categoria reclinate scarenate (distacco di 30 secondi su un'ora di gara). Media di 39,1 km/h.
A fine febbraio 2018, il 25, si replica, sempre a Misano.
Stavolta però vedo di arrivare un po' più preparato e agguerrito...

Firs time in Misano, last February, for the Human Powered Vehicles Italian Championship, first race of two, the second was in Monza in June.
I was competing with the first Rev,  the "V" (11.5 kg, the first prototype with an aluminium frame derived from a mountain bike wrapped with carbon in the joints instead of welds). I was second behind the M5 by Filippo Verna, the unfaired category (30 seconds gap on one hour of competition, 39.1 km/h average speed).
At the end of February 2018 (the 25th) we will reply, again in Misano.
But this time I see to get a little more prepared competing for the first position...


3 commenti:

Alessandro Iacopini ha detto...

Vediamo di renderti le cose un poco più complicate, per una volta.
I'm trying To give You a hard time

Marco Ruga ha detto...

Eh, ti piacerebbe....
Per fine febbraio ho nuove e terribili armi da portare n gara.

Alessandro Iacopini ha detto...

Tanto contano le gambe. ... dicevano!

Ventolin is Not allowed